MOBYT BLOG

MOBILE MARKETING E COMUNICAZIONE DIGITALE PER AZIENDE

Come usare le landing page per comunicare durante una crisi

Durante un’emergenza comunicare tempestivamente e in modo chiaro con tutti gli interessati può fare la differenza. Per questo è necessario scegliere strumenti semplici ma potenti come le landing page per farlo. Le landing page Mobyt sono mini pagine web, pronte all’uso e semplici da modificare, anche quando c’è poco tempo per intervenire. Sono inviabili a tutti gli interessati via SMS e EMAIL o condivisibili sui social. In questo post desideriamo mostrare come usare le landing page per comunicare una crisi o un’emergenza.

Landing Page via SMS, EMAIL o social: 3 step per comunicare in caso di crisi

Se è in atto un’emergenza interna all’azienda o una crisi di carattere nazionale, il diktat è agire nel minor tempo possibile ma anche trasmettere tutte le informazioni giuste ai destinatari della comunicazione. Una landing page, di fatto, può essere creata in soli tre step e può ospitare qualsiasi tipo di contenuto: testo, immagini, call to action con link ad un altro sito, un form di raccolta dati, una mappa, un video, bottoni social e molto altro.

Gli step per crearla solo semplici e veloci:

  1. Scegliere un template o crearlo da zero: dopo un breve processo di registrazione, è possibile scegliere un template tra quelli già disponibili oppure crearne uno da zero. Il processo di creazione è semplice e veloce e grazie all’editor trascina e rilascia (drag & drop) non è necessaria alcuna conoscenza tecnica.
  2. Personalizzarlo con le informazioni e le immagini giuste: aggiungere il testo necessario, il logo dell’azienda per infondere fiducia a chi riceve la comunicazione e trascinare all’interno del template tutti gli elementi necessari affinché la comunicazione sia completa. È importante scrivere tutte le informazioni in modo chiaro, assicurarsi che non possano esserci fraintendimenti ma allo stesso tempo essere esaustivi.
  3. Attivare la landing e condividerla: una volta creata la landing, il sistema chiederà di personalizzare l’indirizzo della pagina e poi sarà possibile attivarla. A questo punto si può subito inviare una campagna SMS o EMAIL contenente il link o semplicemente condividerlo sui social.

Se vuole un po’ di ispirazione, ecco un esempio di landing page per un centro medico che deve fronteggiare un’emergenza neve. Per rendere la creazione della landing page ancora più semplice e veloce abbiamo anche realizzato un video in cui, passo passo, le spieghiamo come creare una landing page tramite la nostra piattaforma.

Comunicare internamente durante le crisi via landing page

Sia che si stia verificando una crisi interna che una crisi esterna, è vitale che un’azienda lo comunichi ai propri dipendenti in modo capillare ed immediato. In questi casi si possono inviare EMAIL ma anche SMS ai propri collaboratori.

Gli SMS sono da preferire se le comunicazioni devono essere inviate in orari non d’ufficio o durante il week end. Inoltre, grazie agli SMS con notifica di consegna, ci si assicura che tutti ricevano il messaggio e siano prontamente avvisati.

Ma non sempre basta perché, come accennato prima, se c’è una crisi sono diverse le informazioni da trasmettere ed è in questo caso che le landing page, collegate all’SMS o alle EMAIL tramite un semplice link, diventano essenziali. Queste mini pagine web possono essere usate:

  • Per comunicare la crisi e spiegarne i motivi
  • Per avvisare di cambiamenti nell’orario di lavoro e nelle modalità (ad esempio se si lavorerà in smart working)
  • Per condividere norme di comportamento
  • Per tenere aggiornati nel tempo i dipendenti
  • Per richiedere informazioni ai dipendenti e fargli compilare un form

Comunicare all’esterno durante le crisi via landing page

Se comunicare con i dipendenti è vitale per mantenere inalterati i livelli di produttività e gestire l’emergenza al meglio, ancora più importante è avvisare i propri clienti. Anche in questo caso l’SMS è lo strumento più immediato che, unito alla landing page, permette di dare tutte le informazioni necessarie. In particolare permette di avvisare di:

  • Chiusure improvvise o orari di apertura differenti
  • Nuovi servizi attivi in situazioni di emergenza
  • Cancellazioni di eventi in programma
  • Politiche di prezzo o comportamento attive in situazioni di emergenza
  • Campagne di donazione in merito alla crisi che si sta attraversando (se si tratti di crisi sanitarie o emergenze naturali)
  • Raccogliere i dati di chi vuole usufruire di un servizio a distanza perché impossibilitato a muoversi

Strutture sanitarie, comuni, scuole e banche: quando è necessario comunicare bene in situazioni di crisi

Soprattutto per alcune realtà come le strutture sanitarie, i comuni, le scuole, le banche ma anche gli esercizi che vendono beni di prima necessità, è necessario comunicare in modo tempestivo e completo durante una crisi.

Le strutture sanitarie, ad esempio, possono comunicare le norme igieniche a cui attenersi se è in atto un’emergenza sanitaria oppure possono attivare dei servizi di counseling online (come in questa landing page di esempio) ed usare le landing page per raccogliere i contatti di chi vuole attivare il servizio a distanza. Ancora, se necessario, possono attivare delle raccolte fondi o richiedere donazioni di sangue, se serve, e invitare tutti a partecipare.  

I comuni possono inviare istruzioni ai cittadini riguardo alle norme di comportamento da seguire e chiedere di condividere il link alla landing page con altri cittadini in modo che quante più persone possibili siano avvisate capillarmente.

Le scuole, d’altra parte, possono comunicare con i genitori e gli insegnanti, avvisare della sospensione delle lezioni e comunicare un calendario delle lezioni online, se questo servizio è previsto.

Banche, supermercati e farmacie, che anche in caso di emergenza devono restare aperte, possono utilizzare le landing page per trasmettere informazioni sulle buone norme da seguire in caso di crisi. Inoltre, possono avvisare i clienti che i servizi verranno erogati in modo diverso dal solito. Le farmacie soprattutto possono chiedere a chi ne ha bisogno di usare le landing page per ordinare farmaci a distanza in modo da evitare sovraffollamenti.

Per maggiori informazioni sulle landing page e sulle soluzioni SMS di Mobyt per gestire crisi ed emergenze, contatti i nostri consulenti.

Oppure si registri per iniziare ad usare subito la piattaforma



Landing Page