MOBYT BLOG

MOBILE MARKETING E COMUNICAZIONE DIGITALE PER AZIENDE

Non solo Mobile Marketing: gli ultimi trend del Mobile

Mobile Marketing - mobile payment

Se il passaggio al Mobile, lato azienda, è di sicuro in essere (Mobile Transformation), lato consumatore, è già completamente avvenuto (il 70% degli utenti Internet complessivi naviga online da smartphone e per il 50% dei Mobile Surfer, il Mobile ha già soppiantato il Pc*).

Da qui l’urgenza di un veloce adeguamento, ecco perché stiamo assistendo al consolidamento sempre più marcato del Mobile in alcuni settori. Questo è il motivo per cui oggi ci discostiamo per un attimo dal tema del mobile marketing per dare un’occhiata ad altri ambiti in cui il Mobile si sta velocemente evolvendo.

Mobile payment: come ti rivoluziono totalmente il modo di pagare

apple-pay-mobile-marketingIl mobile shift si è senza dubbio affermato in ambito payment, oggi, infatti, si parla sempre di più di mobile payment ovvero dell’effettuare i pagamenti tramite il proprio smartphone.

È di pochi  giorni fa la notizia che Apple Pay è finalmente arrivato anche in Italia. Questa nuova funzione permette a tutti i clienti Apple di effettuare pagamenti tramite il proprio smartphone collegandolo semplicemente ad una delle proprie carte. Il sistema è semplice e sfrutta la tecnologia Contactless (la stessa che da un paio d’anni è stata integrata su quasi tutte le carte di credito e di debito). Avvicinando lo smartphone al POS è quindi possibile pagare velocemente e confermare il pagamento con la propria impronta digitale.

Apple Pay è solo l’ultimo arrivato in un mercato che si sta, via via, popolando sempre più velocemente. Un esempio? In Italia un principio simile è stato adottato dall’app di successo Satispay con cui è possibile ricaricare una propria carta virtuale ed usarla per pagare con il proprio smartphone presso gli esercizi convenzionati. Cosa si ottiene in cambio? Velocità e sicurezza della transazione oltre che sconti dedicati.

Mobile ticketing: usare il cellulare per acquistare i biglietti dei mezzi e molto altro

mobile-marketing-mobile-ticketing-atm

Il Mobile Ticketing adottato dal comune di Milano

Non si tratta di una novità assoluta ma di sicuro non si può non fare caso a quanto, negli ultimi anni, si sia diffuso il mobile ticketing. In cosa consiste? In pratica si utilizza il credito del proprio cellulare per pagare il biglietto del bus o della metro o ancora la ZTL, inviando un semplice SMS ad un numero specifico. Si ottiene così un codice valido per il viaggio. I consumatori ne hanno guadagnato in flessibilità, non essendo più costretti ad avere materialmente il biglietto una volta a bordo.

Mobile banking: gestione online del conto e non solo

La rivoluzione sta interessando da alcuni anni prepotentemente anche il mondo delle banche, ecco perché si sente mobile-banking-mobile-marketingsempre di più nominare il mobile banking. Ormai, scaricando l’app della propria banca, è possibile eseguire molte operazioni, controllare il proprio saldo ecc.. Inoltre, sempre grazie al proprio cellulare, è possibile tenere sotto controllo in ogni momento il proprio conto tramite SMS di alert che si ricevono in tempo reale quando vengono fatti degli addebiti. Non è un caso infatti che, nelle scorse settimane, iFinance abbia dedicato un articolo a Mobyt e all’uso dell’SMS in ambito banking.

Mobile advertising: il 30% dell’internet advertising

L’ascesa del Mobile, l’uso sempre più massivo dello smartphone e l’essere always on ha fatto in modo che le aziende cercassero sempre più di intercettare i propri potenziali consumatori tramite questo mezzo. Se quindi, il mobile advertising, non è una novità, il dato del 2016 fa riflettere. Nell’ultimo anno è stato infatti registrato un incremento del 53% del Mobile advertising rispetto all’intero Internet Advertising, per un valore totale di ben 715 mln di euro* in Italia.

Non solo mobile marketing: l’SMS come strumento principale per l’ascesa del Mobile

Che si voglia parlare di mobile payment o di mobile banking, una cosa è certa: non si può non notare che lo strumento che accomuna tutti i diversi settori che si stanno evolvendo grazie al Mobile è l’SMS, che sia per comprare un biglietto dei trasporti, ricevere gli alert della banca oppure attivare in modo sicuro il proprio account su una qualsiasi app. Una tecnologia semplice, veloce ed efficiente che, nonostante i livelli di innovazione a cui si è giunti in ambiti affini, resta indispensabile.

*Fonte: Osservatorio Mobile B2c Strategy – Mobile: think out of the box



News da Mobyt